Epilazione laser: verità e miti - SOS ESTETICA SOS ESTETICA

Epilazione laser. Verità e miti

Epilazione laser: verità e miti

L’epilazione laser è un metodo basato sulla fototermolisi selettiva, che distrugge il follicolo pilifero, rimuovendo i peli senza danneggiare la pelle.

Presso le spa e i centri estetici è uno dei trattamenti più popolari richiesti da donne e uomini che si prendono cura del loro aspetto personale. Con l’avanzare della tecnologia, il numero di marchi laser aumenta in tutto il mondo, rendendo il trattamento più facile e sicuro.

Esistono diversi metodi di epilazione laser:

Per comprendere questa procedura di depilazione quasi permanente, è importante sapere come distinguere tra luce pulsata (IPL) e laser a diodi.

La luce pulsata (IPL) è un trattamento molto più lento perché consiste in più sedute per rimuovere definitivamente i peli, poiché è di frequenza inferiore, mentre il laser a diodi ha una lunghezza d’onda maggiore, quindi é più efficace e si possono ottenere risultati migliori già dopo una seduta di trattamento.

Vantaggi dell’epilazione laser:

  • Elimina i peli in modo quasi permanente.
  • Migliora la consistenza e l’elasticità della pelle, poiché attiva il collagene e l’elastina.
  • Schiarisce le macchie presenti sulle zone depilate.
  • Aiuta a migliorare la follicolite (peli incarniti).

All’inizio di questo trattamento si sono verificati degli insuccessi, dovuti ai pochi dispositivi e alla tecnologia non molto avanzata. Oltre a questo, vi erano inizialmente poche cure pre e post trattamento che molti clienti tengono in considerazione, e il malcostume di molti centri estetici si sono intrecciati nel tempo con miti sull’epilazione laser che sollevano dubbi in chi pensa di eliminare i fastidiosi peli con questo nuovo trattamento.

Con questo articolo, vogliamo sfatare i miti ed evidenziare le verità sull’epilazione laser!!

Miti sull’epilazione laser

  • Prima dell’epilazione è necessario far crescere i peli. Mentre è vero che dovresti partecipare alla seduta senza peli lunghi, non dovresti mai cerare ma raderti, per lasciare il fusto del pelo che porterà l’energia laser alla sua radice.
  • L’epilazione laser è dolorosa. Il cliente avverte solo un piccolo fastidio dal calore della luce laser, ma per ridurlo i centri estetici combinano sistemi ad aria fredda. Ci sono eccezioni in cui per chi ha molta sensibilità sulle zone da trattare, viene applicata una crema anestetica per evitare il disagio.
  • L’epilazione laser rimuove il 100% dei villi. In realtà rimuove solo fino al 90% dei peli, ma tuttavia lascia un pelo più debole, e chiaramente non cresce molto.
  • L’epilazione laser è permanente. Ebbene può davvero durare molti anni, in alcuni casi fino ai 3 anni, tuttavia poi i peli riprenderanno piano piano a ricrescere (seppur indeboliti).
  • L’epilazione laser può provocare il cancro. Essendo una procedura che ha richiesto solo 18 anni per essere applicata, non è sufficiente il tempo per effettuare studi accurati, ma fino ad ora non si è verificato un caso di cancro associato all’epilazione laserTuttavia, la protezione solare è essenziale durante il trattamento.
  • L’epilazione laser può essere eseguita in qualsiasi centro esteticoQuesto è totalmente falso, quindi bisogna stare molto attenti nella scelta del centro estetico al quale rivolgersi per l’epilazione, in quanto questo deve disporre di un’autorizzazione di esercizio rilasciata dall’ente sanitario competente, assicurandosi che abbia le condizioni di salute e sicurezza richieste.
  • Chiunque può eseguire l’epilazione laserCosì come dovrebbe essere eseguita in un Centro Estetico autorizzato, dovrebbe essere fatta anche da professionisti del settore sanitario, ad esempio: dermatologi o professionisti formati per maneggiare il macchinario laser e per valutare correttamente la pelle e le sue esigenze.
  • L’epilazione laser è ugualmente efficace in tutte le parti del corpo. La depilazione è più efficace dove il follicolo è più vicino al primo strato della pelle, questo non accade in tutte le aree. È più efficace su ascelle e inguine che su viso e cosce, dove richiede più sedute.
  • L’epilazione laser può essere eseguita in gravidanza o in allattamento. Sebbene in alcuni Centri lo permettano, non è l’ideale, perché rischiano di comprometterne l’efficacia e possono provocare macchie sulla pelle.
  • L’epilazione laser espone ricevendo la radiazione del trattamento. È falso perché la procedura non emette alcun tipo di radiazione, quindi non è dannosa.
  • L’epilazione laser è un trattamento molto costoso. L’investimento per eseguire la procedura può sembrare elevato, ma all’analisi risulta più redditizio vista l’estensione dell’area da cerare, somma totale delle spese generate da tutte le cerature tradizionali e risparmio di tempo.

Verità sull’epilazione laser

  • È più difficile rimuovere i peli chiari che quelli scuri, perché l’obiettivo del laser è la melanina e i peli chiari o biondi ne hanno meno. I parametri del fascio luminoso devono essere adattati al tipo di pelo (nero, castano, biondo, ecc…) E al tipo di pelle (fototipo) principalmente per non ottenere l’effetto opposto, stimolando maggiormente la crescita dei peli.
  • In estate non è conveniente eseguire l’epilazione laser, poiché è controindicato per la pelle abbronzata.
  • La luce pulsata non è la stessa dell’epilazione laser, perché è una luce policromatica che si muove alla ricerca della melanina e quindi rimuove i peli, eliminando diversi tipi di peli sul suo percorso. Mentre il laser è una luce monocromatica che in una direzione assorbe la melanina, penetrando nei 3 strati della pelle, rimuovendo quasi definitivamente i peli.
  • Dovrebbe essere eseguita una volta al mese o ogni 3 mesi.
  • Con il laser, tutte le aree del corpo possono essere depilate.

Una volta chiariti i dubbi, è essenziale prendere le opportune precauzioni e ottenere consigli per ottenere risultati ottimali!!

Come ottenere risultati migliori dall’epilazione laser?

  • Partecipa alla seduta con le zone rasate almeno 12 ore prima.
  • Esfolia la pelle un giorno prima della seduta.
  • Idratare quotidianamente ogni sera con prodotti cosmetici personalizzati in crema (idratante), almeno 7 giorni prima.
  • Evitare l’esposizione al sole 3 giorni prima e 3 giorni dopo.
  • Non utilizzare autoabbronzanti.
  • Evita ceretta, pinzette ed epilatori elettrici settimane prima della seduta.
  • Informa il team di professionisti se stai assumendo farmaci o se hai assunto farmaci prima della sessione.

Considerazioni per la scelta del Centro Estetico

  • Avere la presenza di un dermatologo come supervisore. In molti centri sono anche di proprietà.
  • Avere la migliore tecnologia nell’epilazione ed essere in prima linea sulle piattaforme più sicure.
  • Le strutture sono adeguatamente mantenute con condizioni igieniche.
  • Buona reputazione nel settore della salute e dell’estetica.

In conclusione, affinché il trattamento di epilazione laser abbia i risultati attesi, devi chiarire i tuoi dubbi, assicurarti di scegliere il miglior Centro Estetico o SPA e, soprattutto, rispettare le raccomandazioni fornite prima del trattamento!

Visita i prodotti estetici della nostra azienda cosmetica per l’epilazione laser, che tu sia un professionista della dermatologia o dell’estetica, e offri il trattamento di epilazione laser nel tuo centro utilizzando il miglior macchinario laser presente sul mercato!

Infine, non dimenticare che ultimamente è molto in voga che i centri estetici affidino la produzione cosmetici conto terzi piccoli lotti (ossia cosmetici a marchio proprio con formule ad elevato principio attivo al loro interno, 100% BIO) ad un’azienda cosmesi, in quanto anche a seguito dei trattamenti ad epilazione laser, i clienti potranno prendersi cura maggiormente a casa delle zone depilate!


Commercials